Il finanziamento delle P.M.I.  e le difficoltà di accesso al credito
PMI e accesso al credito

Il finanziamento delle P.M.I. e le difficoltà di accesso al credito

Dall’inizio della crisi le PMI italiane faticano ad ottenere credito bancario: mediamente al 12% delle aziende viene rifiutata la richiesta e ad un altro 15% circa viene concesso un importo minore di quello richiesto.  CRISI PRIMA DELLA CRISI  Le PMI italiane erano già prima della crisi fragili finanziariamente. Le aziende non solide finanziariamente hanno subito un razionamento particolarmente elevato. EFFETTI DELLA CRISI, BASILEA II  La crisi ha provocato una drastica diminuzione del fatturato, l’allungamento dei tempi di pagamento, una generale tensione di liquidità  e un incremento di necessità di credito per il capitale circolante e gli impegni a breve. Contemporaneamente le banche sono diventate più selettive nella concessione del credito, sia per gli effetti della crisi sia per l’entrata in vigore delle disposizioni di Basilea II che hanno introdotto l’obbligatorietà del rating e di valutazioni…

Continua a leggere Il finanziamento delle P.M.I. e le difficoltà di accesso al credito